CRISTINA BOWERMAN

Glass Hostaria, Roma

Cristina Bowerman è nata a Cerignola, in provincia di Foggia. Dopo la laurea in Giurisprudenza, nel 1992 lascia la Puglia per gli Stati Uniti, destinazione San Francisco. Qui prosegue gli studi forensi, prima, e quelli in graphic design dopo, iniziando a lavorare nel settore del marketing e comunicazione per una importante catena di ristorazione. Nel frattempo matura la sua passione per la cucina, da sempre covata grazie soprattutto agli insegnamenti della mamma e della nonna. Nel 1998 si trasferisce ad Austin, dove consegue la laurea in Culinary Arts. Grazie soprattutto all’esperienza presso il Driskill Grill mette a punto tecnica e disciplina, lavorando molto sulla pulizia e concentrazione dei sapori. Nel 2004 decide di tornare in Italia, a Roma, per approfondire la conoscenza della cucina italiana e lavora presso il ristorante “Al Convivio” dei fratelli Troiani per poi approdare da Glass Hostaria. La chef comincia a proporre la sua cucina decisamente originale, frutto delle diverse esperienze all’estero, dei tanti viaggi personali e professionali. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo libro: “Da Cerignola a San Francisco e ritorno – La mia vita di chef controcorrente”. Cristina Bowerman è tra gli Chef Ambassador di Expo Milano 2015.