Fratelli Costardi

Ristorante Christian e Manuel, Vercelli

Christian, classe 1978, è il maggiore dei fratelli Costardi e ad iniziarlo al mondo della cucina è stato lo chef Pierluigi Bacchetta, insegnante alla Scuola Alberghiera di Stresa. Dopo aver messo piede nella brigata dell’Hotel Club di Baja Sardinia, la prima vera occasione per Christian è alla corte di un altro grande chef, Daniele Turco, a cui era affidata la cucina dell’Hotel Regina di Venezia. Inizia vestendo i panni dello chef di partita, prima di ricevere l’incarico, a soli 21 anni, di guidare La Cusina. Dopo due anni di intenso lavoro, studio e dedizione, decide di tornare a casa, laddove era nato, a Vercelli, nell’hotel di famiglia che porta il nome della sua mamma: Hotel Cinzia. Manuel. Lo chef pasticcere sceglie di diplomarsi all’istituto alberghiero di Varallo, perfezionando i suoi studi con due stage al Four Season, all’ombra dello chef Sergio Mei. La cucina dei Fratelli Costardi prende forma e quota con la partecipazione a Identità Golose nel 2008, con Squisito nel 2009 e con la partecipazione a Vico Equense, alla corte di Gennaro Esposito, in veste di giovani talenti della cucina italiana. Dal 2010 al 2015 tanti sono stati i traguardi raggiunti tra i quali: la direzione della Barilla Food Forum a Milano, diventano gli chef del risotto perfetto e collaborano alla pubblicazione di tre libri: Nelle Sale da Pranzo di Paolo Veronese, edito da Terra Ferma edizioni, Taglio Sartoriale – 28 grandi chef interpretano il Grana Padano, edito Mondadori e Commenti di Gusto nato dalla sinergia fra Marchesi Antinori e Jeunes Restaurateurs d’Europe (JRE), diventano i rappresentanti della cucina italiana sul Cube di Electrolux.